Customer Login

Lost password?

View your shopping cart

Shop

By Egon Molinari

Il silenzio in analisi Omaggio a Egon Molinari

A partire da:  6.99

La Sfinge, Psicoanalisi
Svuota

Descrizione prodotto

Egon Molinari ha fatto parte di quel ristretto gruppo di patriarchi che hanno dato vita alla psicoanalisi italiana, insieme a Weiss, Musatti, Servadio, Perrotti. Nacque a Trieste da genitori ebrei ungheresi, ma visse, successivamente, nei pressi di Vienna. Studiò diritto, economia e poi medicina. Come psicoanalista si formò con Cesare Musatti, con cui mantenne in seguito un intenso sodalizio sia amicale che scientifico. Molinari è stato il primo (e a lungo il solo) analista di Bologna, dove ha dato vita alla ricca e creativa discendenza degli psicoanalisti dell’Emilia-Romagna, e non solo, visto che numerosi colleghi della Toscana e del Veneto hanno fatto con lui l’analisi o la supervisione. Persona sostanzialmente schiva, è stato, si potrebbe dire, un “silenzioso” animatore di una caratterizzazione teorica e clinica della pratica psicoanalitica, inspirata allo “stile materno” di Sandor Ferenczi, di cui Molinari ha promosso, insieme a Glauco Carloni, la conoscenza in Italia, curando la traduzione e la pubblicazione dei suoi scritti presso la Casa Editrice Guaraldi, la stessa che propone oggi il volume che qui presentiamo. La sua presenza, sempre discreta, ha rappresentato un punto di riferimento essenziale per gli psicoanalisti dell’Emilia Romagna e del Centro Psicoanalitico di Bologna, nato nei primi anni ’70 dalle riunioni del mercoledì in casa Molinari, in via Fermi 4, a Casalecchio di Reno.

Informazioni aggiuntive

Peso N/A
formato

carta, PDF

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il silenzio in analisi Omaggio a Egon Molinari”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X